logo

Arredo Bagno: piccoli consigli per grandi risultati

I consigli utili per arredare il bagno.

Non tutte le abitazioni posseggono grandi stanze. Questo accade spesso nella creazione dei bagni, che purtroppo sono le zone della casa dove si apportano i maggiori “restringimenti”.

Ma come possiamo rendere il nostro piccolo bagno maggiormente vivibile?

Semplice! Ottimizzando gli spazi al fine di garantire un bagno che possa farvi sentire realizzati.

In questo articolo vi daremo 8 consigli utili per arredare il proprio bagno, in modo tecnico e soprattutto piacevole.

1.Arredo Bagno: Non abbiate timore

Questo paragrafo è indirizzato a tutti coloro che rimangono legati in modo profondo con il passato e hanno paura di rinnovare la propria abitazione. Come tutto, anche il bagno ha bisogno di prendere una boccata di aria fresca!

Infatti è necessario ristrutturare la propria abitazione così da rimanere in linea con le innovazioni ed evitare di rimanere obsoleti e “antichi”.

2.Arredo Bagno: Sì cambiamenti, ma con cautela!

Dopo questa fondamentale premessa, è necessario informarvi che i cambiamenti sono necessari, ma il troppo non è mai un buon risultato!

Infatti molti scelgono di cambiare così tanto che, alla fine dei lavori, il risultato “stona”  con lo stile del resto della casa. Questo è un grave errore, perché potrebbe farvi odiare un cambiamento che sarebbe dovuto essere positivo!

3.Arredo Bagno: Scegli i colori giusti

Bene, da questo paragrafo in poi troverete consigli utili che rientrano nell’aspetto maggiormente tecnico. Prima di notare i mobili, pavimento e accessori, chiunque si affacci nella vostra realtà quotidiana nota i colori. Molti studi affermano che i colori sono in grado di mutare il comportamento di molti esseri umani, e non vorrete mica che i vostri ospiti rimangano colpiti negativamente dalla vostra splendida abitazione!

I colori che si sposano maggiormente con i bagni di piccole dimensioni sono indubbiamente i chiari, che omaggiano gli utenti della casa e gli ospiti con serenità e purezza, donando un tocco di luce al bagno.

 

4.Arredo Bagno: Attenzione a dove metti i piedi!

Dopo aver sottolineato in modo superficiale il tocco di luce nei piccoli bagni è necessario darvi consigli sul come illuminarlo. Oltre alla scelta dei colori chiari che offrono lucentezza al bagno, è indispensabile prendere delle precauzioni per non coprire in nessun modo la luce della stanza.

Di conseguenza sono estremamente negativi al fine di rendere il nostro bagno luminoso, i mobili o qualsiasi altro accessorio che copre in modo parziale o interamente le fonti di luce (finestre e fonti di luce artificiale).

Scegliete gli accessori che esaltano la bellezza del vostro bagno ed evitate oggetti che la smorzano.

 

5.Arredo Bagno: quale tipologia di lavabo utilizzare?

Lavabo d'arredo visitabile presso Aeffe CeramicheLa scelta del lavabo è fondamentale per esaltare le dimensioni del bagno. Infatti in un bagno dalle piccole dimensioni utilizzare un lavabo a caso potrebbe far apparire la stanza ancora più piccola. E’ consigliabile utilizzare un lavabo che non occupi spazio utile e rimanga comunque esteticamente seducente, in due parole: LAVABO D’ARREDO.

 

 

Il lavabo d’arredo è chiaramente una scelta coerente con un piccolo bagno, perché è in grado con la variegata possibilità di scelta rispetto alle dimensioni, di inserirsi nella stanza senza risultare invasivo, bensì piacevole alla vista.

 

 

6.Arredo Bagno: ambiente doccia

Ambiente doccia visitabile presso aeffe ceramicheNella scelta di un arredo bagno speciale ed unico è di fondamentale importanza comprendere che ogni particolare non dev’essere lasciato al caso. Nel seguente paragrafo consiglieremo quale tipologia di ambientazione doccia riesce a contestualizzarsi al meglio all’interno di un bagno piccolo.

Dopo anni di esperienza nel settore, Aeffe Ceramiche vi consiglia di collocare all’interno del vostro piccolo bagno dei piatti doccia angolari, completi di sistema doccia a due uscite:

  • Nella parte superiore per ospitare il soffione doccia;
  • Nella parte inferiore per accogliere il doccino.

 

Oltre ad essere stuzzicanti ed essenzialmente belli, riescono ad abbattere in modo molto efficace la dispersione di spazio utile, che di conseguenza potrebbe essere utilizzato per altre modifiche utili.

Ah quasi dimenticavo! Una scelta coerente per un piccolo bagno sarebbe quella di collocare un box doccia trasparente o satinato, così da dare un senso di profondità ed eleganza al nostro ambiente doccia.

7.Arredo Bagno: la scelta dei sanitari

Esempio di sanitari sospesi e rubinetteriaLa scelta dei sanitari dev’essere ponderata con estrema e minuziosa attenzione. Utilizzare dei sanitari troppo grandi potrebbe intaccare negativamente l’estetica del vostro bagno, quindi quale consiglio vi offre Aeffe Ceramiche?

Indubbiamente la scelta maggiormente indicata per i bagni di piccole dimensioni è quella dei sanitari sospesi, che forniscono un aspetto altolocato e innovativo alla nostra amata toilette e raggiungono a pieno l’obiettivo di non invadere gli spazi.

8.Arredo Bagno: Non strafate!

A questo punto ci ritroviamo nell’ultimo paragrafo e di conseguenza all’ultimo consiglio utile per rendere il vostro piccolo bagno un insieme di elementi ben collocati ed armoniosi tra loro.

Gli accorgimenti elencati in precedenza hanno il fine di recuperare spazio in un piccolo bagno, di conseguenza collocare inutili accessori all’interno del bagno potrebbe rivelarsi una cattiva idea, altrimenti lo sforzo fatto per donare aria al bagno risulterà vano.

Inoltre è consigliabile non farsi sopraffare dai cambiamenti. E’ facile, durante la rinnovazione di una qualsiasi zona,  ritrovarsi un bagno poco adeguato all’aspetto del resto della casa. Per questo è bene rimanere coerenti con il tema delle vostre quattro mura, così da rendere l’ambiente armonico e chiaro!

Affidatevi ai professionisti del settore per rendere il bagno dei vostri sogniuna solida e ben consolidata realtàAeffe Ceramiche è a vostra totale disposizione.

 

  • Share
Avvia una chat ora!